Capleton, Sizzla, Elephant, Beenie Man ROMA VI RIFIUTA!

E' arrivato un bastimento carico di….violenza, sessismo, omofobia!

E’ passato solo un anno dal concerto organizzato dall’ARCI a Villa Ada di Buju Banton (il cantante  processato per un brutale pestaggio ai danni di due omosessuali) e lo spazio Boario, all'interno del Villaggio Globale, si prepara ad accogliere quelli di Capleton e Sizzla. Sizzla e Capleton sono famosi nel mondo per le loro canzoni intrise di fondamentalismo religioso, che inneggiano al rogo di gay e lesbiche e che condannano le forme di sessualità non consone ai dettami biblici, alla perpetua dannazione e all'infinita maledizione di dio e degli uomini.
A questi concerti ne seguiranno altri, tutti accomunati dallo stesso odio sessista, omofobo e fondamentalista: Beenie Man, le cui performance sono state boicottate in tutta Europa e negli USA ed Elephant Man. Non possiamo e non vogliamo permettere che questi soggetti attraversino i luoghi della cultura di questa città e, in particolare, quelli che dovrebbero rappresentare spazi di critica verso certi messaggi. Le forme culturali apertamente patriarcali, sessiste ed omofobe, sono il brodo di coltura nel quale la sopraffazione cresce e diventa un linguaggio maggioritario e uno stile di vita.
Viviamo già quotidianamente le prediche, le pressioni, le ingerenze della Chiesa cattolica e del Vaticano, le loro continue invadenze e il loro infinito blaterale sulla famiglia tradizionale, sull’omosessualità, sull’aborto e sulle scelte delle donne. Viviamo giornalmente l’aggressività e il fondamentalismo di chi vuole imporre un ordine religioso, magari spacciato per ordine “naturale” o “biologico”, ai comportamenti sessuali e ai modi di vivere delle persone.
Nell'ultimo anno in Italia abbiamo assistito ad un'escalation di violenze ai danni di lesbiche, gay, transgender: (solo per citare gli ultimi avvenimenti) lo stupro, a Viareggio, ai danni di una lesbica all'uscita di un locale e il tentativo da parte di Forza Nuova di impedire lo svolgimento del gay pride a Catania. Tutto questo avviene in un clima montante di agguati, dove la cultura dell'aggressione, dell'intolleranza e delle lame, si insinua e si dispiega nei meandri della società e si mette in pratica nelle vie delle nostre città.
Non possiamo permettere che messaggi e forme di comunicazione esplicitamente fasciste, reazionarie, sessiste ed omofobe continuino a propagarsi liberamente e ancor peggio, attraversino tutti quei luoghi che dovrebbero invece essere il punto di partenza della lotta alla violenza sessista e machista. Dobbiamo ricominciare a reclamare una cultura di qualità, libera da sopraffazioni, intolleranza e ipocrisia.
E sarebbe ipocrita accogliere questi cantanti e le loro lettere in cui si impegnano a non proporre canzoni omofobiche in occasione dei concerti che terranno a Roma. Questa sarebbe censura e a noi non interessa. Noi non vogliamo che cantino le loro canzoni né a Roma né in nessun'altra parte del mondo.

CAPLETON, BEENIE MAN, SIZZLA, ELEPHANT MAN
ROMA VI RIFIUTA!

e rifiuta tutti quelli che, come voi, promuovono apertamente l'odio e  l'intolleranza.
IMPEDIAMO QUESTI CONCERTI !


RadiOndaRossa – Rete Antifascista Metropolitana – Csa La Torre – Csoa ex-Snia – Csoa Ricomincio dal Faro – Strike Spa – Associazione ''I sogni di Renato'' – Social Reggae Project – Csoa Macchia Rossa – Csoa La Strada – Loa Acrobax – Sos Jamaica – Facciamo Breccia Roma – Collettivo TLGBQ ''Sui generis'' – Collettivo femminista ''La mela di Eva'' – Csoa Forte Prenestino – Coordinamento Lesbiche Romane – Infoxoa – Auro e Marco – El ''Che''ntro – Collettivo Femminista “Le Ribellule” – Collettivo Scienze Politiche Roma 3 – A/Matrix – DubRisingMusic (LE) – I Militant Sound System (LE) – Centro di iniziativa GLBT ''Open Mind'' – Radici nel Cemento – www.romateatro.com – Csoa Gabrio (TO) – Spazio sociale occupato ''Ex-51'' – Associazione Sinistra Critica – KAOS Crew – Baracca Sound – Lionheart Sound – More Fire (ROR) – Real Rock hi-fi – Polisportiva ''All Reds'' – RadioTorre Sound System – Bugslab – Salotto Phonico – Castello Reggae (FR) – SunWeed (NA) – Neurologic Dub Brigade Sound System – http://www.myspace.com/labanlieue – Fuoricampo Lesbian Group (BO) – RadioLina (NA) – Azione Gay e Lesbica (FI) – Antagonismo Gay (BO) – Coordinamento per la Difesa delle Persone Prostitute (RM) – Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli (RM) – Roots Addicted Sound System (LE) – Marginalia (BO) – AMIGDALA corpi vari generi diversi (RM) – Big Dread Sound System – Horus Occupato (RM)


Per adesioni e informazioni: nonsoloreggae@autistici.org

Queste le traduzioni di alcuni testi: 

Elephant Man – A Nuh Fi Wi Fault (Non è colpa nostra)

Battyman fi dead! [Froci a morte!]
Please mark we word [Segnati queste parole]
Gimme tha tech-nine [Dammi un mitra]
Shoot dem like bird [Sparagli come fossero uccelli]
Two women gonna hock up inna bed [Due donne a letto]
That's two Sodomites dat fi dead [Queste due sodomite dovrebbero morire]
When yuh hear a Sodomite get raped [Quando senti di due lesbiche stuprate]
But a fi wi fault [Non è colpa nostra!]

Elephant man – Log on

Dance wi a dance and a bun out a freaky man
[Unisciti alla nostra danza, andiamo a bruciare i froci]
Step pon him like a old cloth
[Saltagli sopra come fossero un cencio]
A dance wi a dance and a crush out a bingi man
[Unisciti alla danza, schiacciamo i froci]
Do di walk, mek mi see the light and di torch dem fast
[Forza, voglio vedere gli accendini e le torce!]

Beenie Man – Bad Man Chi chi man (I froci sono cattivi)

If yuh nuh chi chi (queer) man wave yuh right hand and (NO!!!)
[Se non sei frocio alza la mano e urla NO!]
If yuh nuh lesbian wave yuh right hand and (NO!!!)
[Se non sei lesbica alza la mano e urla NO!]
Some bwoy will go a jail fi kill man tun bad man chi chi man!!!
[Alcuni ragazzi andranno in galera per averne uccisi altri e li cominceranno a fare sesso gay]

Beenie Man – Roll Deep

Roll deep motherfucka, kill pussy-sucker [Uccidi chi fa sesso orale]
Tek a Bazooka and kill batty-fucker [Prendi un bazooka e uccidi i froci]

Capleton – Bun out di Chi chi – (Brucia i froci)

Bun out ah chi chi, Blood out ah chi chi [Brucia i froci, distruggili]
Batty dem ah fuck and ah suck too much pussy [I froci si scopano e fanno sesso orale]
Blood out ah chi chi, Blood out ah shitty [Distruggi i froci, distruggi questi stronzi]

Sizzla – Pump up (Alza il volume)

Step up inna front line [Salta sulla linea del fronte]
fire fi di man dem weh go ride man behind [Brucia gli uomini che lo prendono di dietro]
Shot battybwoy, my big gun boom [Spara ai froci, la mia grossa pistola fa boom]

194 comments ↓

#1 simone on 04.01.07 at 14:53

io sono daccordo con voi per quanto riguarda il fatto che non sia giusto dire certe cose o avere certi atteggiamenti, però mi domando: possibile che il problema esista solo da un paio d’anni a questa parte? prima nessuno si era reso conto dei contenuti di certi testi?? a me pare che i testi con liriche omofobe e offensive sono sempre esistiti nelle dancehall, corregetemi se sbaglio.
e comunque sono convinto che impedire questi concerti ( che personalmente aspetto da tempo…) non sia certo la soluzione al problema.
inoltre sarebbe come impedire concerti di heavy metal o simili (slayer, marylin manson, e via dicendo…) in quanto offensivi per i cristiani o per gli stessi gay (e non ricordo proteste in questo senso per tali concerti).
credo che ci sono mille modi di contestare questi cantanti e i loro messaggi(la maggior parte dei quali mi trovano daccordo) senza dover per forza impedire loro di cantare.
per concludere, a regà ma io come devo fà pe sentimme ‘sto kalonji pe voi?
daje, nun me lo fate zompà pe la millesima volta!
i concerti per cui state protestando sono quelli che aspetto da ‘na cifra de tempo, fateme ‘sto favore no? nun me li fate zompà!
la mail l’ho lasciata, se volete rispondermi sarò lieto di leggere quanto avrete da dirmi.
bella regà!

#2 ive on 04.02.07 at 00:05

raga, dite la verità,ve lo siete sentiti in culo perche avete spinto il reggae per 20 anni e nessuno vi aveva mai detto che era omofobico..e voi nella vostra ignoranza continuavate ad ascoltare il reggae perche “vi avevano detto” che era per la legalizzazione. E ora.. ve siete incazzati. Ma perche non fate un cazzo di gazebo fuori dai concerti, volantinando informazioni sul problema omofobia in jamaica etc, invece che CENSURARE idee che uno è liberissimo,secondo me, di avere

#3 Johnny Stepper on 04.02.07 at 00:12

Siete voi i razzisti, avete accomunato su uno stesso manifesto 4 persone che nulla hanno in comune tra loro se non il colore della pelle per associarle a concetti negativi e quindi discriminarle di fronte all’opinione pubblica. Invito tutti coloro che come me si sentono offesi da questo manifesto a:
– segnalare questa campagna discriminatoria al numero verde 800 900 10 10 del Ministero per le Pari Opportunità / Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali;
– inviare una e-mail a serep@pariopportunita.gov.it per denunciare questo episodio di razzismo.

#4 GUNSHOT on 04.02.07 at 00:32

SIIII IO FACCIO COME JOHNNY STEPPER …. INTASIAMO LA MAIL DEL MINISTERO PER LE PARI OPPORTUNITA’ CON UN MESSAGGIO SIMILE A QUELLO SCRITTO DA JHONNY QUI….COME I CSOA FANNO SENTIRE LA LORO…ANCHE NOI REGGAE FANS FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA !!

STI CONCERTI STAVOLTA LI VOGLIAMO …E NUN CE SO CAZZI

#5 Frenk on 04.02.07 at 00:45

Ma pensate al papa e al vaticano che avete dentro casa tutti i giorni !! quello e’ il pericolo per i gay e le lesbiche italiani/e no capleton…..

hai mai visto gente delle dance andare a boikottare un concerto dei village people?

VIVI E LASCIA VIVERE !

spregate meno energie e carta pe ste stronzate!

#6 kalybro on 04.02.07 at 01:07

Buona idea jonny stepper!
Trovo una bella fetta di ipocrisia da parte dei centri sociali. Durante l’anno le feste reggae mi pare che le facciano tutti, no? e anche con un discreto incasso.. Poi boicotti per fare bella figura con gli amici??
Contro il sessismo,
contro l’omofobismo,
contro qui
contro li
E CONTRO L’IPOCRISIA????
NON SONO OMOFOBICO E NON ME NE FREGA NIENTE DI BRUCIARE I GAY,
Voglio solo vedermi in italia i concerti dei miei artisti preferiti, non potendo permettermi un viaggio in jamaica.
E poi secondo me con questo tipo di campagna non farete altro che ottenere l’effetto contrario al vostro fine.
Non potete usare un arma come la censura dopo che voi per primi l’avete sempre condannata.

#7 gianni on 04.02.07 at 02:28

AVETE ROTTO IL CAZZO!
ANDATEVI A SENTIRE UN ALTRO GENERE DI MUSICA. LA DANZHALL NON LA FATE VOI, VOI LA SFRUTTATE E BASTA.QUINDI NON CI ROMPETE I COGLIONI CON I VOSTRI FRIKKETTONISMI.Avete mai sentito parlare di libero arbitrio? di capacita di discernimento? di liberta d espressione? DI CENSURA=?andatevela a fare con i froci da un altra parte e lasciate perdere reggae e danzhall perche senza di voi è MOOOOOLTO MEGLIO.mi sono rotto il cazzo di vedere dancehall di smidollati come quella di ieri sera all intifada (30/3/07) dove il vostro consciousness era parlare degli affitti alti, del celerino che ti frega la ganja e non ti fa sballare coi tuoi cannoni.AVETEROTTOLICOJOOONI come dite voi a roma.Siete ridicoli. VERAMENTE AVETE L ILLUSIONE CHE SIETE VOI A DECIDERE? CHE SIETE VOI A FARE LA TENDENZA? voi sapete solo boicottare, e nemmeno tanto bene visto che FINALMENTE ELEPHANT MAN VERRA A SUONARVI SOTTO CASA MOLTO PRESTO!!!
E MOLTO PROBABILMENTE CI SARANNO ANCHE GLI IPOCRITI CHE PORTANO AVANTI QUESTA FARSA.
la vostra utilità sociale è solo il fastidio.

ps.noi non ce la facciamo coi gay

#8 gianni on 04.02.07 at 02:32

post post scriptum
IN QUESTO FORUM NON C’E’ UN SOLO POST A VOI FAVOREVOLE…
COSA FARETE ORA?
….mica li censurate?

#9 Metally Ill on 04.02.07 at 02:44

FAteci vedè l elefante, sizzla capleton e beenie man, ognuno nelle proprie lyrics può ciò ke gli pare, e di sicuro noi noi nn andiamo a bruciare gay come dicono loro… anzi secondo l intolleranza nasce solo se riescono a far saltare i concerti……

#10 Done on 04.02.07 at 09:55

Ormai anche noi simo grandi abbastanza per fare le nostre scelte…Fateceli da vedè….e lasciateci in pace…piuttosto andate sotto al vaticano..se avete coraggio…sù…!

#11 stefano on 04.02.07 at 12:19

avete rotto il cazzo altro che centri sociali siete peggio dei fascisti!!!!ipocriti dovete pensare che c’è chi non la pensa come voi.invece voi volete imedire di vedere un concerto a tutti solo per fare trionfare le vostre idee mai sentito parlare di liberta di espressione se non vi piace statevene a casa

#12 stefano on 04.02.07 at 12:19

avete rotto il cazzo altro che centri sociali siete peggio dei fascisti!!!!ipocriti dovete pensare che c’è chi non la pensa come voi.invece voi volete imedire di vedere un concerto a tutti solo per fare trionfare le vostre idee mai sentito parlare di liberta di espressione se non vi piace statevene a casa

#13 SaEmO on 04.02.07 at 12:49

A rega’ anke io m skiero FERMAMENTE contro ki vuole boicottare questi concerti ma ve ricordo però ke sparate a zero come quella di gianni secondo me sono fuori luogo, si riproverà il fatto di fare censura e istigare all’odio quando siamo noi i primi ad essere intolleranti. “noi nn ce la facciamo coi froci” e x colpa di gente idiota come te ke boicottano. ACCENDETE IL CERVELLO REGA ke nessuno è stupido, e vedrete ke si può controbattere ki sparla di sessismo e razzismo. La censura e il divieto storicamente nn pagano! C si vede sotto il palco x ki ci sarà, anzi invito tutti quelli ke hanno deciso d boicottare a venire e a giudicare con le loro orekkie… TAKE IT EASY…

#14 compagno on 04.02.07 at 13:44

a compà me pare che avete preso ‘na bella cantonata e non me pare bello farvi pijà per culo così dalla VOSTRA gente, frai firmatari di questa buffonata c’é chi per anni ha fatto suonare e suonato cose così nonchè organizzato i rave dove la nostra mejo gioventù s’ impastticcava e qualcuno c’é pure morto…siamo circondati da Vaticano e fascisti ed é brutto vedere chece sò compagni che hanno ancora tempo da perde dietro ‘ste cazzate

#15 dmc on 04.02.07 at 14:52

contro questo bocoitaggio perchè il fuoco non si combatte col fuoco…e non parlatemi di censura visto che questo boicotaggio non è altro che censura; la stessa censura che dite di combattere…ci si vede ai concerti & take it easy…

#16 dmc on 04.02.07 at 14:55

dimenticavo: mi da fastidio la scritta: “roma vi rifiuta” parlate per voi visto che a roma c’è, e non siamo pochi a giudicare dei commenti su questo sito e su altri forum, chi questi concerti li vuole e li aspetta da molto…respect a tutti

#17 cicciman on 04.02.07 at 15:33

invece di boigottare i concerti pensate a fare altro…se poi non avete niente da fare…be allora prendetevelo nel culo……e la cosa che sapete fare meglio..no battyboy……forever….

#18 Bogle on 04.02.07 at 15:35

Qua nessuno brucia i gay o maltratta le lesbiche perchè ha sentito una canzone di elephant man!!! il problema non c’è perchè qua siamo in italia non in giamaica, nessuno vuole i gay morti naturalmente…….ma de che stamo a parlà??

#19 cicciman on 04.02.07 at 15:41

a me piace la reggae music e ho amici gay che l’ascoltano con me e vengono alle danz…quando capita di sentire una tune omofobica lui e il primo che ci ride sopra….e allora facciamoci una bella risata sopra e non prendiamo solo le cose brutte di questa musica……bless..

#20 cicciman on 04.02.07 at 15:46

sono d’accordo con bogle…il problema esiste solo in giamaica…..invece di dare contro a capleton ecc…date contro a forza nuova…

#21 francesco on 04.02.07 at 15:50

assurdo paragonare forza nuova che aggredisce omosessuali a gente che va alle dance. riportatemi la notizia di un’aggressione a un omosessuale avvenuta IN ITALIA in nome di Jah e manderò una lettera di scuse a tutti i gruppi che hanno firmato il volantino.. il discorso sull’omofobia in Jam è molto più complesso, ha sia origini antiche legate a credenze religiose radicate(che non mi trovano d’accordo) sia origini legate ai tempi che corrono quali povertà che genera prostituzione dilagante in un paese in cui il turismo sessuale soprattutto maschile spopola.quindi è semplicistico dire dance hall=omofobia.. basta come è già successo informare gli artista che non sono in Jam e che determinate tunes ai più qui da noi sono sgradite e state certi che questi cantanti possono sostenere concerti di tre ore a testa senza sfiorare temi che incitino alla violenza sui gay.. infine termino il mio sermone promettendo che se questi concerti saltano promuoverò azioni di boicottamento per serate elettroniche in cui i giovani si bruciano il cervello, concerti metal e affini perchè inneggiano al diavolo=male=violenza, marylin manson che dice I don’t like the drugs but the drugs like me, e ogni concerto Hip hop perchè alcuni cantanti americani sostengono “impugna l’arma, diventa ricco o muori provandoci.. anche a costo di vendere crack… etc etc etc famoli suonà e vedrete che nessun gay verrà toccato.. rispetto per gli omosessuali! loro il gay pride lo fanno sempre e comunque e fanno bene a farlo

#22 Pierluigi on 04.02.07 at 15:51

QUESTO SIA IL MANIFESTO DELL’IGNORANZA… E MI RIFERISCO AI POST DI QUESTI SIMPATICONI… NON ALL’IDEA DEL SITO IN QUESTIONE… IL REGGAE NON E’ OMOFOBICO PER NATURA… NON HO MAI SENTITO BOB DIRE AMMAZZIAMO QUESTO O QUELLO… BUN DI CHICHI NON E’ IL REGGAE. E’ SOLO LA VOSTRA INDIFFERENZA E IGNORANZA CHE AVANZA. CERTI PEZZI REGGAE VANNO BRUCIATI, NON NELLA DANZ MA IN UN VERO ROGO.

#23 WL on 04.02.07 at 16:06

…… perluigi questa la potevi risparmiare… fa abbastanza ridere..

#24 francesco on 04.02.07 at 16:07

mi spiace pieluigi ma se pensi che a Bob Marley non dessero fastidio gli omosessuali sei fuori strada.. era comunque un nero rastafariano che si rifaceva al vecchio testamento.. che poi non ne facesse un manifesto nelle sue canzoni è un’altra cosa. mi spiace dirti la verità che tanto ti spaventa ma neanche a Bob gli stavano simpatici i gay, però non era certo il suo chiodo fisso..
rispetto per gli omosessuali!ma che i cantanti cantino e gli ignoranti tacciano

#25 blackman on 04.02.07 at 16:17

buongiorno! buono il fumo? presenteremo le vostre istanze da anime belle europee alla direzione del club Valtur Jamaica, rimettetevi pure le pattine e non vi preoccupate

#26 gianni on 04.02.07 at 16:29

rispondo a saemo, visto che mi cita..
io me la faccio con chi mi pare indipendentemente da cio che sento e cio che mi si dice.
ED E APPUNTO PER QUESTO CHE TI SBAGLI, egregio, perche il mio cervello funziona. E QUESTO CHE GLI DOVETE SPIEGARE, a ste 4 teste fresche che prendono queste iniziative..che i vostri cervelli funzionano indipendentemente da cio che ascoltate.Non vi fate trattare come dei bambini da gente che si arroga un diritto che non esiste. LEDONO SOLO LA VOSTRA LIBERTA’.
E ovvio che non hai capito la provocazione saemo, spero di essere stato chiaro ora.
A TUTTI MO
non vi fate infinocchiare da questi soggetti, guardateveli un po, e chiedetevi chi sono.
qui si parla di DISSOLUZIONE, di CORRUZIONE e di PERVERSIONE.

COME PENSATE di poter an andare contro questi fenomeni in ambito politico, ideologico, morale se per primi nella vostra vita e nel vostro letto li praticate.

FORSE e un po troppo facile parlare e predicare agli altri per figura, moda e convenienza no?
E i fatti lo dimostrano…non date piu un microfono o una consolle a questa gente vi prego….NON HO MAI SENTITO TANTA MERDA.

BATTI LE MANI
NO BATTIMAN FREND

#27 kalybro on 04.02.07 at 16:43

Scusa l’aspressione, ma ti devo mandare a cagare pierluigi. bob puo anche non aver mai inneggiato contro i gay(e non ne sono tanto sicuro), ma sicuramente l’avra pensato, visto che l’odio contro i gay risale a scritture della bibbia rasta(kebra nagast) hai mai letto cosa dice in proposito questo libro di cui parla tanto bob?
COme ho detto prima io non sono omofobico, e nemmeno rasta,
FORSE SAREI PIU MOTIVATO A ESSERE OMOFOBICO SE FOSSI STATO RASTA.
E badate bene di non confondere rasta con fricchettonate. JAMROCK non vuol dire pace amore e marijuana.

Fuck the ipocrites

#28 paul on 04.02.07 at 17:09

ma tanto che cantano o non cantanop in europa a loro non cambia niente, elephant ha detto che non canterà tune omofobiche, e io con questo sono contrario, mi sembra che ormai non esista più la libertà di parola.

#29 Anzo on 04.02.07 at 17:30

scusa paul non sono sicuro di aver capito:con cosa sei contratrio o meglio a cosa sei contrario?

#30 matteo on 04.02.07 at 17:33

Mah… che tristezza!! Vabbè che il boicottaggio può essere uno strumento sbagliato e/o inutile, ma qua me sembra che dell’omofobia in generale non ve frega un cazzo: l’importante è vedesse un concerto senza accendere il cervello…
A ‘sto punto perchè non mettere pezzi inneggianti al duce? Tanto non è che poi si diventa tutti fasci…

#31 uno come tanti on 04.02.07 at 17:34

1) possibile che se uno pone una questione con decisione, le risposte sono solamente insulti … perchè non provare a ragionare … se ognuno, come dite voi, è liber* di dire e fare quello che vuole, allora perchè non dovrebbe esprimere il proprio dissenzo e disagio alla presenza di certa gente

2) CENSURA è far venire qualcuno a cantare nella propria città e tappargli la bocca (non devi dire questo, non devi cantare questo …). QUESTA è LA CENSURA … non, dire chiaramente: preferisco che non vieni. Non siate ipocriti, non provate a rigirare la frittata: il senso delle parole (così come è da vocabolario) ha ancora un’importanza!

3) non ci nascondiamo dietro a un dito: è completamente differente mettere un pezzo in una danza e fare un concerto … il referente è diverso: nel primo caso è il dj che selecta, che usa il microfono, che sceglie in base alla propria cultura il pezzo da mettere, nel secondo il referente è il cantante in sé, sicuramente con il suo talento, ma soprattutto con le sue idee, i suoi valori e i suoi pregiudizi … non ci nascondiamo che a Roma i pezzi contro l’omosessualità non passano molto (ma a volte si) e questo perchè chi selecta DECIDE di non farlo … ma un cantante su un palco può aver firmato tutto quello che gli pare, ma se decide di uscirsene con qualche cazzata lo fa tranquillamente (Rototom insegna!!)

4) non è una questione di chi esce da una danza o da un concerto che piglia e va a bruciare l’omosessuale, ma è una questione di cosa ci attraversa come persone, di qualità del divertimento (che non può essere solamente spengo il cervello e quello che passa va bene così) … oltretutto le infelici uscite di qualcuno in questa serie di commenti mi fa credere che c’è bisogno a volte di calcare la mano … sono sicuro che oguno pensa con la propria testa, ma avere delle posizioni forti e avere voglia di farle uscire non significa imporre un cazzo … questo mito della libertà così come ce lo propina la destra italiana, per cui è tutto lecito e tutto possibile senza limiti e a fare in culo il rispetto delle individualità, delle emozioni, delle speranze, delle sensibilità altrui, mi sembra un continuare a spostare i problema e la discussione su un piano sterile

5) Junior Marvin in un’intervista disse (non sono le esatte parole, ma il senso c’è): per me essere rasta significa avere la capacità di guardare le ingiustizie che ci sono nel mondo e sapermi ribellare, a partire da me stesso, dalla concezione delle persone che la mia religione mi da … si capisce perchè lui come marley, come miller e altri e altre non hanno ritenuto importante gridare contro l’omosessualità come delittto della moralità (non ci scordiamo che le più religiose della congrega wailers erano le I-Threes … anche loro hanno sempre parlato di altro) … se un messaggio non lo ritieni universale non lo diffondi, ma lo lasci nel cassetto delle tue convinzioni personali … se fai il contrario allora lo ritieni universale e io sono lì a dirti che non è così, che se per te la libera scelta sessuale non può esistere, allora non sei gradito … mi sembra leggittimo

6) chi ha parlato di razzismo perchè i quattro nel manifesto
sono neri … che pochezza!! … a volte è meglio tacere che sparare cazzatea vanvera …

7) vaticano, forza nuova … forse se non ci si accorge che ci sono realtà che giorno dopo giorno cercano di costruire percorsi di controcultura rispetto a queste realtà, allora vuol dire che non si hanno gli occhi aperti …

… mi aspetto un po’ più di sostanza nelle risposte …

#32 Anzo on 04.02.07 at 17:41

non sei daccordo colla scelta di elephant di non cantare bad lyrics?..non è stata una imposizione degli organizzatori ma è una scelta dell’artista..sembra che solitamente nei live Eli non canti mai liriche violente ne liriche omofobiche..
Predilige il ballo e il divertimento ecco perkè la gente anche in Italia se lo và a vedere
blessed

#33 massimo on 04.02.07 at 18:11

Uno come tanti ha scritto:
—-
5) Junior Marvin in un’intervista disse (non sono le esatte parole, ma il senso c’è): per me essere rasta significa avere la capacità di guardare le ingiustizie che ci sono nel mondo e sapermi ribellare, a partire da me stesso, dalla concezione delle persone che la mia religione mi da … si capisce perchè lui come marley, come miller e altri e altre non hanno ritenuto importante gridare contro l’omosessualità come delittto della moralità (non ci scordiamo che le più religiose della congrega wailers erano le I-Threes … anche loro hanno sempre parlato di altro) … se un messaggio non lo ritieni universale non lo diffondi, ma lo lasci nel cassetto delle tue convinzioni personali … se fai il contrario allora lo ritieni universale e io sono lì a dirti che non è così, che se per te la libera scelta sessuale non può esistere, allora non sei gradito … mi sembra leggittimo
——
Ma se elephant man dice di lasciare a casa tutte le liriche omofobiche (io non sono d’accordo perche i suoi pezzi che spaccano di piu purtroppo inneggiano contro i gay)
non è la stessa cosa???

#34 tano on 04.02.07 at 18:20

state veramente fuori strada peggio dei fascisti veramente troppo ipocriti. mettetevi in testa che in italia nessun dancehall fanatic aggredirà mai un gay o una lesbica nessuno è di forza nuova e tutti hanno la testa sulle spalle per distinguere il buono dal brutto senza farsene una ragione!! è vent’anni che in italia fate suonare e suonate reggae e mo che avete fatto avete imparato l’inglese?è una lotta persa ,gonfissima di ipocrisia portata avanti in un contesto in cui solo voi e non si sa perchè avete paura delle conseguenze delle bad lyrics.mettetevelo in testa non siamo fascisti e non aggrediremo mai nessuno. per piacere smettetela perchè ho la vaga sensazione che sta campagna non farà altro che ritorcervisi contro.e se cominciassero a boicottare voi e le vostre manifestazioni?stay in peace

#35 kalybro on 04.02.07 at 18:30

anche io penso che questa campagna vi si ritorcerà contro, non fate altro che buttare benzina sul fuoco, vuoi vedere che molta gente diventerà omofobica a causa della vostra stupida manifestazione??
Se manifestate in modo pacifico, con un dialogo, non c’è nessun problema, a parte l’ipocrisia che vi portate dietro visto che avete ascoltato reggae per anni e non ci avete mai capito una mazza.

#36 gianni on 04.02.07 at 18:32

comunque e impressionante.
realizzate solo sta cosa.
Si sono permessi di parlare a nome di una folla che non esiste.IN TUTTO IL FORUM non ci sta UUUN SOLO post a favore di questa cazzata.MENOMALE.

bu la cantati e bu la sunati assuli, vi direbbe qualcuno.
meglio cosi

ancora nce quarchetunu ca ragiona culla capu sua.

#37 BP on 04.02.07 at 18:32

Questa discussione è veramente superinflazionata, e le cose più intelligenti non sono uscite certo da questo sito, come sicuramente non sono venute dalla “splendida” campagna di boicottaggio organizzata in occasione del concerto di Buju dell’anno scorso.
Dire che rifiutiamo un artista è un occasione persa nel dire che rifiutiamo Omofobia e Sessismo.
Queste campagne lasciano il tempo che trovano e nonci guadagna nessuno.
Detto da uno che in un Csa ci è cresciuto e ama la reggae music al di là del Bommarli.

#38 matteo on 04.02.07 at 18:34

…magari gli ipocriti sono quelli che si dicono di sinistra e poi zompettano allegramente al ritmo di testi omofobi e fascisti! l’incoerenza non sta certo in chi solleva un problema, con metodi condivisibili o meno…
poi si arriva addirittura alla “minaccia” di disertare i cortei… lasciamo perde, che è meglio…
ripeto: come stiamo messi male…
PS: ‘sta scusa che chi va alle danz e balla testi omofobi poi non aggredisce i gay è veramente ridicola, anzi triste… ma che vor dì??

#39 EasyK on 04.02.07 at 18:53

Leggo solo oggi questa discussione sui vari blog e resto veramente sconvolto.
Premetto che anche a me certe cose non piacciono e se posso non le suono ma il concetto espresso in quel volantino è pessimo.
Pessimo perchè in un paese in cui ci si trova con i vescovi che paragonano le coppie di fatto ai pedofili, che vorrebbero veramente i gay al rogo, in cui squadracce di Fn puniscono ogni diversità a bastonate, questo boicottaggio puzza di benpensanti borghesi di sinistra che invece che puntare ad controazioni concrete con i suddetti uomini del vaticano o nazi vari se la prendono contro quattro giamaicani che onestamente più che dire quattro cazzate non fanno.
Pessimo perchè vi mettete nei panni dei saccenti della giustizia e della verità senza sapere nulla della storia e della realtà giamaicana che, non giustifico sotto molti punti di vista per quella che è la mia etica, ma che non posso assolutamente annullare per imporre il nostro modo occidentale di pensare….cosa che fà qualcun’ altro in altre parti del mondo a suon di bombe…
Manifestazioni come queste sono il segnale chiaro di un’ impotenza nei confronti dei più forti e una prepotenza culturale nei confronti dei più deboli, sbattuti peraltro su un volantino penoso come fossero i quattro cavalieri dell’ apocalisse, volantino oltretutto dal retrogusto un pò razzista.
Mi auguro che qui a Milano se qualcuno decida di “contrastare” i concerti cerchi prima di tutto un confronto con la controparte, azione che credo più efficace di una chiusura così brutale.
EasyK
Golden Bass

#40 king shango on 04.02.07 at 19:23

effettivamente lo stile del volantino fa venire in mente un po’ le campagne antisemite di qualche tempo fa… si vedeva l’ebreo col naso adunco… no?

#41 tonnellate di pussy on 04.02.07 at 19:39

viva la figa

#42 eeve on 04.02.07 at 20:33

quelli dei centri sociali si sono sentiti presi per il culo dalla loro ignoranza e dalla loro voglia di fumare !

ma a go bun và!!

#43 Johnny Stepper on 04.02.07 at 21:02

Uno come tanti ha scritto:
“6) chi ha parlato di razzismo perchè i quattro nel manifesto
sono neri … che pochezza!! … a volte è meglio tacere che sparare cazzatea vanvera …”

Pero’ intanto sono proprio neri; sul manifesto potevano esserci Ruini, Buttiglione, Berlusconi e Sarkozy che molto meglio si addicono ai concetti espressi nel manifesto, invece sono stati scelti 4 neri vicino ai quali manca solo la scritta wanted con la taglia. Descrivere l’uomo nero come violento e sessista è una vecchia mossa dei razzisti veri per indurre nelle comunità nere la perdita dell’auto-stima, la convinzione di essere naturalmente portati al crimine ed alla asocialità, la perdita della propria cultura ed in ultima analisi l’autodistruzione attraverso alcool, droga, galera, etc… Tu la puoi chiamare pochezza, io invece penso a come si puo’ sentire un ragazzino afro-italiano di fronte a quel manifesto. Come padre e marito di due donne nere, questa è la mia realtà e non sarà certo il manifesto di Radio Onda Rotta a farmi cambiare idea.

#44 uno come tanti on 04.02.07 at 21:07

… un po’ di risposte …

eeve | 02/04/2007, 20:33

quelli dei centri sociali si sono sentiti presi per il culo dalla loro ignoranza e dalla loro voglia di fumare !
____________________

… quelli dei centri sociali da sempre fanno scelte rispetto a cosa li attraversa … forse bisognerebbe conoscere un po’ di più l’oggetto delle proprie offese
___________________

massimo | 02/04/2007, 18:11

Ma se elephant man dice di lasciare a casa tutte le liriche omofobiche (io non sono d’accordo perche i suoi pezzi che spaccano di piu purtroppo inneggiano contro i gay) non è la stessa cosa???
____________________

… per quello che mi riguarda sì … infatti facevo una differenza tra la necessità che si ha di esprimere un qualcosa e la consapevolezza che quella cosa può essere diversa vista dal punto di vista di un altro e dare leggittimità a questo … oppure, c’è differenza tra il pensare che l’omosessualità sia uno sbaglio e scagliarcisi contro …
__________________
Anzo | 02/04/2007, 17:41

non sei daccordo colla scelta di elephant di non cantare bad lyrics?..non è stata una imposizione degli organizzatori ma è una scelta dell’artista..sembra che solitamente nei live Eli non canti mai liriche violente ne liriche omofobiche..
Predilige il ballo e il divertimento ecco perkè la gente anche in Italia se lo và a vedere
blessed
___________________

… direi che ha deciso che in Europa non canta nei live liriche omofobiche … questo non vuol dire che in altri posti non se le rivendica … ma non mi nascondo dietro a un dito: lo ha deciso per prediligere il divertimento e per mantenere la possibilità di fare concerti/soldi … se vuoi un po’ opportunista …
____________________

sono d’accordo che bisogna tener conto della cultura ATTUALE della Giamaica, ma neanche per questo dimenticarci della nostra …

… ultimo appunto per chi continua a scrivere che ilmanifesto è razzista … vorrei proprio capire in quale parte … se il discorso è che ci sono dei visi neri mi sembra un po’ poco visto che è il colore della loro pelle … non credo che potessero sbiancarli …

… anche qui mi sembra che sarebbe meglio rileggersi il vocabolario alla parola razzismo … non si possono usare termini a caso, svuotandoli di ogni significato o stravolgendone il significato … se vi sembra razzista il manifesto dovete spiegare perchè e in quali punti … il colore dei visi (lo ripeto) non è un argomento valido …

#45 EGRUEGIO on 04.02.07 at 21:12

chi chi a go dead!!!!!!

#46 badman on 04.02.07 at 21:41

Mi avete rotto il cazzo con i boicottaggi, ma che siete tutti froci??
Non m’impota una sega se ve lo buttate in culo tutto il giorno!!!
ascoltate freddy mercury e i village people invece di capleton. Ma chi vi si caga??!!!!!!!?????
Ma che volete?

#47 badman on 04.02.07 at 21:43

vi stimo meno della merda che cago ogni giorno

#48 Anzo on 04.02.07 at 23:04

in risposta a “uno come tanti” : 1)leggi bene ho scritto europa? non me pare, ripeto…
mi dicono dalla jamaica che di solito Eli nei suoi live evita proprio le liriche omofobiche ..pure in jamaica non le canta capito, anche se li sono felici di sentirle ?
Un opportunista come tanti per innumerevoli aspetti..ma se non coglie l’opportunità di cantare le chi chi chunes nei live in jamaica, dove fanno delle dancehall a tema contro gli omosessuali,che razza di opportunista è?
ancora blessed

#49 uno come tanti on 04.03.07 at 02:01

Johnny Stepper | 02/04/2007, 21:02

Descrivere l’uomo nero come violento e sessista è una vecchia mossa dei razzisti veri per indurre nelle comunità nere la perdita dell’auto-stima, la convinzione di essere naturalmente portati al crimine ed alla asocialità, la perdita della propria cultura ed in ultima analisi l’autodistruzione attraverso alcool, droga, galera, etc…
_______________

… scusa??!! … tu leggi tutto questo in quel manifesto … io vedo ben delineati i confini di chi è indicato come sessista e omofobo … ci sono 4 nomi, 4 persone, 4 cantanti, non c’è la comunità nera … non mi sembra ci sia scritto hce i neri sono naturalmente portati al crimine e non credo lo si possa dedurre … hai esagerato veramente …
___________________
Johnny Stepper | 02/04/2007, 21:02

Tu la puoi chiamare pochezza, io invece penso a come si puo’ sentire un ragazzino afro-italiano di fronte a quel manifesto.
________________

… io credo che si chieda chi sono quei 4 … non lo dico con sarcasmo, ma non penso che si metta lì a ragionare sul fatto che attraverso quei 4 si vuole colpire la comunità nera … anche perchè sai bene che non è così … e lo sai … allora parliamo del fatto che sono d’accordo con te che su un manifesto uguale ci potevano essere i volti di Ruini, Buttiglione, Berlusconi e Sarkozy (peraltro è una buona idea), ma diciamoci anche che è proprio questo il problema …
_____________________

Anzo | 02/04/2007, 23:04

n risposta a “uno come tanti” : 1)leggi bene ho scritto europa? non me pare, ripeto…
mi dicono dalla jamaica che di solito Eli nei suoi live evita proprio le liriche omofobiche ..pure in jamaica non le canta capito, anche se li sono felici di sentirle ?
Un opportunista come tanti per innumerevoli aspetti..ma se non coglie l’opportunità di cantare le chi chi chunes nei live in jamaica, dove fanno delle dancehall a tema contro gli omosessuali,che razza di opportunista è?
ancora blessed
____________________

… in Europa l’ho messo io perchè da quello che so è una scelta che riguarda i live in Europa … rimane il dubbio, soprattutto perchè alcune delle liriche in questione sono accompagnate da un riddim che spacca … e che qualcuno all’inizio dei post ha citato come i suoi pezzi più belli (diceva dal punto di vista musicale) … che non li faccia la dove non è costretto a non farli mi lascia un po’ perplesso e non è proprio quello che so io …

#50 kalybro on 04.03.07 at 03:15

ho scritto io che sono i suoi pezzi piu belli, e se non dovesse farli sinceramente mi prederebbe male. Io ad ogni modo disapprovo la censura, a chi non piace sta a casa.
Ma perche non posso vedermi sizzla o elephant man in italia, chi siete per impedirmelo?
la sitazione in jamaica da questo punto di vista non la cambierete mai, non sarebbe meglio prendersela con la chiesa?
avete deciso di rompere il cazzo a noi che ascoltiamo reggae,a differenza che non vogliamo davvero bruciare i chichi, come farebbe realmente il vaticano.
Sono solo liriche che ti raccontano cosa succede realmente in jamaica (purtroppo). Bob Marley raccontava cosa succedeva a quei tempi, ora Bounty killer racconta che succede oggi.. perche censurare? dov’è il problema?

#51 Capleton The Best on 04.03.07 at 03:31

Avete rotto veramente il cazzo con queste pagliacciate……Come potete pensare che artisti di quel calibro non possano suonare in italia per queste vostre stronzate???
Se Capleton o Sizzla o Beenie hanno qualcosa contro i rikkioni non sono cazzi vostri e non per questo noi dobbiamo boicottarli…Dovremmo boicattare voi e tutte le vostre cavolate…E dico purtroppo che a causa di queste vostre cazzate molti selecta si sentono in difficoltà a mettere quel tipo di canzoni che per di più “spaccano” alla grande!!!
Andatevela a fare con i gay e non venite alle dance se non volete sentire certi tipi di canzoni…

#52 Anzo on 04.03.07 at 05:18

n risposta a “uno come tanti” : 1)leggi bene ho scritto europa? non me pare, ripeto…
mi dicono dalla jamaica che di solito Eli nei suoi live evita proprio le liriche omofobiche ..pure in jamaica non le canta capito, anche se li sono felici di sentirle ?
Un opportunista come tanti per innumerevoli aspetti..ma se non coglie l’opportunità di cantare le chi chi chunes nei live in jamaica, dove fanno delle dancehall a tema contro gli omosessuali,che razza di opportunista è?
ancora blessed
____________________

… in Europa l’ho messo io perchè da quello che so è una scelta che riguarda i live in Europa … rimane il dubbio, soprattutto perchè alcune delle liriche in questione sono accompagnate da un riddim che spacca … e che qualcuno all’inizio dei post ha citato come i suoi pezzi più belli (diceva dal punto di vista musicale) … che non li faccia la dove non è costretto a non farli mi lascia un po’ perplesso e non è proprio quello che so io …

Io non conosco le tue fonti,potresti citarle..ah è vero neanche ti firmi..
cmq da quello che dice M.C. Gullotta che in Jamaica ci vive le cose stanno così.Ti suonerà strano dopo tutta questa campagna che avete alzato..non so che dirti.

Rispondendo invece ai fanatics che si pongono la domanda:
Eli non canterà le chunes con liriche xxx??

Take it easy sono sicuro che le canterà riadattando le strofe incriminate..(tipo versione radio edit,clean)un lavoro da ragazzi per un dj jamaicano,come bere un bicchiere d’acqua, il patois si presta a ogni tipo di sconvolgimento.
respect

#53 uno come tanti on 04.03.07 at 11:06

Anzo | 03/04/2007, 05:18

Io non conosco le tue fonti,potresti citarle..ah è vero neanche ti firmi..
cmq da quello che dice M.C. Gullotta che in Jamaica ci vive le cose stanno così.Ti suonerà strano dopo tutta questa campagna che avete alzato..non so che dirti.
__________________

1) vedi di stare più tranquillo … tu non sai chi sono e io non so chi sei, quindi abbassa il tono … io non mi firmo perchè metto al centro le cose che voglio dire … e poi, scusa se te lo dico, ma mettere un nick non significa firmarsi … per cui il mio vale quanto il tuo

2) come vedi anche tu sei prevenuto … io non ho tirato su nessuna campagna … stavo semplicemente provando a discutere … ma pare che se non si insulta almeno un po’ non si possa far parte di questi forum …

TANTO PER … IO ASCOLTO REGGAE DA ANNI E CONOSCO ABBASTANZA LA CULTURA GIAMAICANA E RASTA … QUINDI A CHI DICE CHE IN QUESTO FORUM IL REGGAE SE LO ASCOLTANO SOLO QUELLI CHE SI DIFENDONO ELEFANT, SIZZLA, CAPLETON E BEENIE DIREI DI PROVARE A SCRIVERE ALTRO, ALTRIMENTI è VERAMENTE UNO SPRECO DI PAROLE … PER FORTUNA LA SCENA REGGAE è FATTA DA TANTE DIVERSITà …

#54 uno come tanti on 04.03.07 at 11:06

Anzo | 03/04/2007, 05:18

Io non conosco le tue fonti,potresti citarle..ah è vero neanche ti firmi..
cmq da quello che dice M.C. Gullotta che in Jamaica ci vive le cose stanno così.Ti suonerà strano dopo tutta questa campagna che avete alzato..non so che dirti.
__________________

1) vedi di stare più tranquillo … tu non sai chi sono e io non so chi sei, quindi abbassa il tono … io non mi firmo perchè metto al centro le cose che voglio dire … e poi, scusa se te lo dico, ma mettere un nick non significa firmarsi … per cui il mio vale quanto il tuo

2) come vedi anche tu sei prevenuto … io non ho tirato su nessuna campagna … stavo semplicemente provando a discutere … ma pare che se non si insulta almeno un po’ non si possa far parte di questi forum …

TANTO PER … IO ASCOLTO REGGAE DA ANNI E CONOSCO ABBASTANZA LA CULTURA GIAMAICANA E RASTA … QUINDI A CHI DICE CHE IN QUESTO FORUM IL REGGAE SE LO ASCOLTANO SOLO QUELLI CHE SI DIFENDONO ELEFANT, SIZZLA, CAPLETON E BEENIE DIREI DI PROVARE A SCRIVERE ALTRO, ALTRIMENTI è VERAMENTE UNO SPRECO DI PAROLE … PER FORTUNA LA SCENA REGGAE è FATTA DA TANTE DIVERSITà …

#55 NattyDoc on 04.03.07 at 11:22

Boicottaggio per sentito dire…

Io sono fermamente CONTRO le liriche omofobiche e violente,non le seleziono e non le suono.

Ma ragionare in questo modo tipicamente distorto non porta da nessuna parte. Credo che si potrebbero impegnare più costruttivamente le proprie energie nell’antifascismo e nelle lotte sociali,invece che con iniziative come questa che hanno solo il sapore di modaiolo e tirato su per sentirsi con la coscienza a posto,per poi tornare ad ascoltare i Vallanzaska (con tutto il rispetto)…

Personalmente,non andrei a vedere Elephant perchè non è il genere di reggae che amo.. ma capisco che c’è gente che vorrebbe vederlo dal vivo.
Solo per questo queste persone fomentano odio e intolleranza?
Io non credo.

Rebel Music

#56 johnny on 04.03.07 at 11:25

i fasci ancora colpiscono duro e voi pensate a sizzla …falliti andate a lavorare e fatevi na chiavata

#57 IO LI RIFIUTO! on 04.03.07 at 11:27

…esterrefatto da questi commenti.
ma come?!? fino a qualche anno fa andavamo a contestare chiunque al primo accenno di fascismo razzismo o sessismo, mi ricordo di bottiglie di birra tirate sul palco quando qualche sciagurato pronunciava parole offensive per le donne (bastava un “troia” per essere bannato da tutti i centri sociali d’italia) e ora non si puo’ andare a contestare uno stronzo pezzo di merda che dice di uccidere i gay col bazuka???
allora perche’ non organizziamo un bel concerto degli zetazeroalfa in un centro sociale, che facciamo censuriamo i fascisti?
ma come je state? che tristezza il mondo del reggae e dei reggettari

p.s. per stepper: mandare una mail al ministero?!? ma cambia spacciatore piuttosto!

#58 IO LI RIFIUTO! on 04.03.07 at 11:29

…esterrefatto da questi commenti.
ma come?!? fino a qualche anno fa andavamo a contestare chiunque al primo accenno di fascismo razzismo o sessismo, mi ricordo di bottiglie di birra tirate sul palco quando qualche sciagurato pronunciava parole offensive per le donne (bastava un “troia” per essere bannato da tutti i centri sociali d’italia) e ora non si puo’ andare a contestare uno stronzo pezzo di merda che dice di uccidere i gay col bazuka???
allora perche’ non organizziamo un bel concerto degli zetazeroalfa in un centro sociale, che facciamo censuriamo i fascisti?
ma come je state? che tristezza il mondo del reggae e dei reggettari

p.s. per stepper: mandare una mail al ministero?!? ma cambia spacciatore piuttosto!

#59 Soul Rebel on 04.03.07 at 11:35

allibito si scrive con una b 🙂

a proposito,ti sembra normale che per una parola uno venga bandito da tutti i centri sociali d’italia? Io non la vedo così. E il reggae è REBEL MUSIC di quella vera,non è la tekkno o il punk politicizzato a 5000 euro di cachet…

#60 ive on 04.03.07 at 12:47

qua non si dice che non si puo protestare, anzi, è un sacrosanto diritto. qua si sta parlando di cercare di IMPEDIRE di fare qualcosa

#61 badboy on 04.03.07 at 12:57

Facciamo una petizione contro ….
chi la firma?
Facciamo sentire la nostra voce…Roma mica è de sti quattro stronzi…..

Io la firmo…

badboycrew

#62 streetz on 04.03.07 at 13:30

se leggete i firmatari capirete che non sono krew ma spazi autogestiti che hanno tutto il diritto di dire la loro soprattutto su ciò che si organizza nei loro spazi…..come noi abbiamo tutto il diritto di sentirci i nostri cantanti……forse toccherà sentirseli a fiesta e non in un csoa però se ci pensate è anche giusto…….sarebbe incoerente il contrario!!!!!!!!!!!!!
un csoa non è una discoteca il loro fine non sono le feste, le feste sono uno dei mezzi per finanziare “altro”…….basta rivolgersi ad altre strutture(private)e il problema è risolto ma cercate anche di capire chi i centri li vive quotidianamente………il lunedì a fare assemble contro le discriminazioni e il sabato ad ospitare gente (che senza nasconderci dietro un dito) è intrisa di brutti pregiudizi….
streetz

#63 lady on 04.03.07 at 13:36

certo i jamaicani stanno come stanno e sono 1 minoranza culturale…voi che li boicottate state a roma, caput mundi e me state peggio dei jamaicani,possibile???
le condizioni in cui vivi o in cui ti hanno permesso di vivere regolano le tue scelte ideologiche!!
ma voi vivete a roma in europa e non avete scuse!
lady

#64 chichiman fi dead on 04.03.07 at 14:20

Se non mi vedo questi concerti a causa dei biocottatori ci sarà un omofobo in piu, voglio vedere se tutti facessero come me dove si arriva, e sopratutto se vi conviene a voi fare questa campagna

#65 uno de roma on 04.03.07 at 14:40

Davanti alla dance-hall del buena onda e’ stato accoltellato a morte Renato da due pischelli che di cultura sessista e razzista si nutrono tutti i giorni, come avviene a tantissimi pischelli di periferia a Roma (come dimostrano anche questi commenti). Finalmente, a Roma, si è capito che quelli non erano fascisti da sprangare ma espressione di una cultura che va combattuta con il cervello e non con le mazze. CHi scrive questi commenti, evidentemente, non meritava questo tentativo. Chi non capisce il boicottaggio partecipa a quella cultura dell’indifferenza che ha ammazzato Renato: quella cultura per cui basta avere i capelli rasta per diventare oggetto di violenza.

Ed e’ la stessa cultura che tiene piu’ alla “star” sul palco che alla gente sotto il palco. Star che se la prendono con i bersagli piu’ facili (i froci, le lesbiche) perche’ e’ molto piu’ sicuro prendersela con il piu’ debole. Quando imparerete a prendervela con il piu’ forte? Quando imparerete a ribellarvi contro le vostre “star”? Non vi rendete conto che una cultura che rifiuta le diversita’ domani rifiutera’ anche voi? Andate appresso a Sizzla, vi assicurate un futuro da servi dei servi. Bravi. Poi, pero’, non rosicate se a Roma c’e’ qualcuno che non lo accetta.

#66 kalybro on 04.03.07 at 14:54

Allora caro STREETZ, io faccio parte di una crew, suono mi sbatto per organizzare feste, ogni martedi partecipo alle riunioni del csoa e se c’è da contribuire contribuisco con i miei mezzi.
Allora che hai da dirmi???????
E poi tu hai scritto:
——-
un csoa non è una discoteca il loro fine non sono le feste, le feste sono uno dei mezzi per finanziare “altro”…….basta rivolgersi ad altre strutture(private)e il problema è risolto
——
Secondo te è giusto arricchirsi con le feste reggae dove vengono suonati pezzi sui froci, e poi fare il moralizzatore del cazzo???????????
QUESTA SECONDO ME è SOLO IPOCRISIA

IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI
IPOCRITI

#67 renatino on 04.03.07 at 15:10

Kalybro (kalybro? ma che vuol dire? Ha a che fare con “calibro”?? hahaha me pari fiorello che imita Mike Bongiorno), visto che nella tua dura vita quotidiana ci metti pure dei soldi tuoi: APRITE UN LOCALE!
Se ti devi sbattere cosi’ tanto per fare concerti a due lire con gente che starebbe molto meglio fuori dai csoa, ma a che serve?
Tu vivresti meglio, facendo meno fatica e stressandoti meno.
Gli “artisti” non dovrebbero piu’ modificare i testi delle canzoni.
Nel tuo Csoa ci sarebbe meno ipocrisia.
Guarda che pure Umberto Tozzi e’ sessista, ma visto che suona nei locali commerciali nessuno lo boicotta: e’ tutto cosi’ chiaro che chi vuole ci va, chi non vuole non ci va.
Ma mescolare una storia di lotta per i diritti (i csoa) con l’omofobia di Sizzla e’ un’operazione ambigua e paracula che serve solo a confondere le idee, a non pagare nemmeno le tasse, e a trasformare i csoa in tranquilli locali alternativi (a che?) come spesso sta gia’ avvenendo.
Insomma, Kalybro: gettate la maschera e vattene a suonare dove suona Umberto Tozzi, che li’ si’ che vi divertite. (Magari finite pure a Sanremo)

#68 streetz on 04.03.07 at 15:20

x kalybro:
scusami ma non ho niente da dirti…..di giudizi non vado pazzo.
giusto????
sbagliato?????
comunismo o bizness
nero e bianco
……………….no comment
x mè conta:
1casa
2reddito
3gioia.

per il resto
il problema non esiste.
1-perchè chi ospita eventi analoghi “giustamente” non ha firmato (brancaleone,intifada e villaggio senza contare i privati e gli eventi pubblici).
2-perchè chi ha firmato lo ha fatto “coerentemente” col suo agire politico(lasciamo da parte le ripicche…tu pure lai fatto,si ma pure tu e ecc.).
………quindi i concerti si faranno e chi vuole ci và, chi non vuole non ci andrà oppure protesterà…il dissenso è leggittimo…..!!

#69 lmd on 04.03.07 at 15:38

beh che dire,sembra che solo oggi si siano scoperti alcuni dei contenuti di questa musica che tanto amiamo, musica promossa per anni da molti centri sociali che hanno firmato il volantino, musica religiosa che esplicitamente loda Dio e questa musica non può essere scissa dalla sua religiosità e tanto meno dalla Giamaica, luogo dove è nata e da dove proviene.
Si potrebbe cominciare la disputa infinita che il reggae una volta era portatore di messaggi di pace amore e blah blah blah.. ma ora porta questo, questo ora è il reggae i giamaicani denunciano questo ed è la loro musica sono questo, si esprimono e con questo lottano. Viviamo in Italia ma quella di cui stiamo parlando è la musica dei giamaicani,(mgr non fatta solo per i giamicani) quindi questa è o ti piace e la vivi o non la ascolti, oppure continui ad essere ipocrita?
Si! ipocriti perché passate degli artisti per radio e poi li boicottate fate dancehall mettendo sizzla, buju, e chi più ne ha più ne metta rendendo la vita impossibile ai “poveri” selecta e poi… arriva un bastimento carico di… carico di ipocrisia e di superbia, di demenza e finta morale! Con quale diritto decidete quello che possiamo i non possiamo ascoltare, parlatene ok? Ma nn rompete i coglioni.
Non volete il reggae allora non ascoltatelo, anzi non parlatene neanche, non fate dancehall nei vostri spazie sopratutto non speculateci!!! Lasciateci in pace con i nostri cantanti e con i nostri sound system!
Perché” we bun ‘but nodody a play with fayh”.
Nnon constringeteci a gridare “bun dem bloodclaat batty bwoy!!

#70 lidia on 04.03.07 at 15:40

sinceramente questo volantino non mi sorprende. Siamo in periodo in cui ormai si mette nel fuoco un pò di tutto, e non si mantengono mai le problematiche separate.
Ora la questione dell’omofobia reggae è davvero ampia e implica una serie di fattori, come qualcuno ha già fatto notare, che si dispiegano su un piano religioso e culturale, e su un piano economico e politico.
Quello che mi da fastidio innanzitutto è che essendo il raggee una musica PRETTAMENTE religiosa, non vedo perchè non dovrebbe cantare e sbandierare il suo dissenso per il sesso anale e orale, così come per esempio Capleton e Antony B, citano sempre molti altri passi bibblici.
Il paragone con il Vaticano, mio caro “uno come tanti”, è normale che viene fatto perchè la frustrazione nel dover abbattere un muro di cemento con la sola forza del fiato è molto alta. La differenza che mi sembra che tu non riesci a cogliere è che almeno qui si prova a combattere contro il Vaticano, anche se mi pare impossibile, però ci si prova e lo si fa qui dove ha sede la religione cattolica, e per fortuna la statua di Giordano Bruno ancora rimane intatta a campo de’ fiori.
Tutto questo casino che si alza qui in Italia per non far venire artisti di grande talento tecnico mi sembra sterile, presuntuosa, e soprattutto ricalca per l’ennesima volta il tipico atteggiamento dell’uomo bianco che vuole civilizzare i poveri primitivi che ancora credono nei poteri mistici di una pianta!
Cazzo, ma tutti coloro che promuovono questo volantino si rendono conto di questo?
Una persona può anche non essere d’accordo nel “bruciare gli omossessuali” (ma, ribadisco, anche tutti gli etero che praticano sesso anale e orale), ma non è assolutamente questo il modo per affrontare una questione veramente profonda.
Non è qui che bisogna fare campagna! ma è in Jam che bisognerebbe andare e cercare di studiare le origini e le dinamiche di questo atteggiamento per capire come affrontarlo. E tante volte, sempre mio caro uno come tanti, affrontare la situazione non vuol dire abolirla, altrimenti ritorni sempre all’atteggiamento dell’uomo bianco, anzi ancora più subdolo, quello che ricorda tanto le istituzioni manicomiali e penitenziarie del “punire sì, ma punire meglio”.
Questa modalità di affrontare il problema dell’omofobia (che continuo a ribadire ha origine semplicemnete nel divieto del sesso anale e orale, quindi non è legata solo agli omosessuali) mi ricorda tanto la modalità con cui è stata affrontata la questione dell’infibulazione: “Ah, ma che pratica orribile! Bisogna abolirla immediatamente!” …e ci si scorda il contesto in cui è nato questo rituale e l’importanza che ha.
Non so quanti di voi qui sono stati in Jam per un periodo abbastanza lungo da rendersi conto della profondità di questa giovane cultura che ha poco più di cento anni, e chi c’è stato sono sicura che come me avrà capito molte cose, primo fra tutti il senso del “soon came” e del “take it easy”….
Io al concerto ci vado, quello che al massimo mi potrebbe dare “fastidio” è la lirica pornografica, perchè quella sì non ha nulla a che fare con il reggae: non ci sta scritto da nessuna parte, al contrario del divieto del sesso anale e orale, che l’atto sessuale va sbandierato ai quattro venti, anche perchè a questo punto non ci troveri nulla di male in due che fanno l’amore su un autobus….
Finisco ribadendo per l’ultima volta: NON SI TRATTA DI ATTACCO ESPLICITO ALL’OMOSESSUALITA’ MA AL SESSO ANALE E ORALE CHE RIGUARDA ANCHE GLI ETERO: LE LIRICHE DEL PROFETA LEGGETELE BENE!!!!

Good life with a good vibes!

ps: scusate dimenticavo: un gran vaffanculo a tutti i centri sociali che sulle liriche che tanto criticano ci hanno campato per tutti questi anni. E TANTO DI CAPPELLO INVECE ALL’INTIFADA CHE NON HA ADERITO AL VOLANTINO CONFERMANDO LA SUA COERENZA UMANA E POLITICA!

#71 johnny c. on 04.03.07 at 15:41

si ma elephant non è in programma in un csoa ma ve la menate lo stesso…appunto i csoa che spingono il reggae non vi si pisciano di striscio
ripeto siete falliti in partenza perchè chi promuove sta pagliacciata col reggae nn c’entra niente….lo ballava beato senza capirci un cazzo fino ad un anno fa…chiavate e trovatevi un lavoro che quando hai cose serie a cui pensare le cazzate te le scordi
blessings
per me conta
1 salute 2 figa 3 technics1200

#72 ive on 04.03.07 at 15:52

i due pischelli forse hanno accoltelato il tizio NON PER COLPA DEI TESTI OMOFOBI, ma per la mancata EDUCAZIONE, ISTRUZIONE e per L’IGNORANZA che purtroppo regna anche nelle periferie italiane

#73 Luca on 04.03.07 at 15:59

Avete rotto il cazzo.
C’avete reggae.it su cui scrivere le vostre minchiate.
Sfogateve la.

#74 streetz on 04.03.07 at 16:03

x johnny
le cose che contano per tè sono le stesse che mi danno gioia…ma senza il lavoro e un tetto non potremmo permettercele…non lo dimenticare mai.
Per il resto la polemica mi piace,mette a nudo contraddizioni sulle quali è bene riflettere….sempre.

#75 franci on 04.03.07 at 16:10

complimenti luca, siccome ti sei accorto che c’è un sacco di gente che non è d’accordo con te,ti tappi occhi e orecchie e inviti la discussione a spostarsi? ah ah ah

#76 kokko on 04.03.07 at 16:14

a me da fastidio , terribilmente fastidio ascoltare certe liriche e molte volte sono rimasto dispiaciuto , ma ho il diritto il sacrosanto diritto di vedere i miei artisti preferiti . Posso anche accettare certe lotte anzi le giustifico pure , ma l’ipocrisia no!Ognuno si ritagli i propri spazi , ma questa volta non rompete i coglioni, le danz e i concerti reggae sono davvero uno dei pochissimi posti dove c’è sempre una bella atmosfera e non succede mai nulla!! e poi ricordate che loro sono cresciuti in jamaica e le cose se devono cambiare cambieranno li…non certo chiudendo dei concerti qui a Roma!!….è bello quando insultano le guardie o inneggiano alla Maria??eheheh cosi è troppo semplice!!

#77 uu altro di roma on 04.03.07 at 16:18

MO BASTA!!!
Forse i centri sociali devono cominciare a capire che il reggae non è la musica di chi se fa le canne ma è una cosa molto piu complessa!!!
FORSE AVETE SBAGLIATO MUSICA…suonateve Guccini De Andrè eccetera….loro si che la pensano come voi

#78 Elena on 04.03.07 at 16:18

siete dei fricchettoni, come se avete mai capito i testi..fateme venì t.o.k. che almeno movete un pò il culetto e n ce pensate!ma che ce fregaaaa.a fricchettò ma quale peace and love!rinchiudetevi

#79 Luigi on 04.03.07 at 16:26

Ma perchè i promotori di questo boicottaggio non si fanno vivi? che avete paura? Avete scritto a nome di tutta Roma…io ho tre amici a Roma che si andranno a vedere tutti i concerti citati ed erano contentissimi di farlo, quindi NON PERMETTETEVI PIU DI SCRIVERE A NOME DI TUTTI QUANDO NESSUNO VE LO HA CHIESTO!!
Andatevi a sentire la tecno e a prendervi le chicchette.
Preferisco uno che canta contro i gay piuttosto di uno che ti spinge le pasticche nei csoa e fa tutto il compagno per poter rimanere li a fare il suo buisness

#80 johnny on 04.03.07 at 16:37

noooooo le serate techno e DnB allo Strike sono frequentate dal fior fiore dell’inteligenzia cittadina…se lo dicono loro ci devi credere ti cali un paio di pezzi di Keta e poi ti convinci da solo delle cazzate che dici.e la gente che balla respira amianto
credibilissimi.

#81 renatino on 04.03.07 at 16:47

Stamattina la polizia ha messo i sigilli al tendone.
Me sà che Capleton non se lo vedemo nessuno de noi.

#82 fango on 04.03.07 at 16:49

incredibile ! pur di vedere un concerto siete disposti a passare sopra a tutto , a trovare stupidi pretesti, e questa la vostra dignità? questi post si dividono praticamente in due filoni alcuni piu sinceri che almeno hanno il coraggio di inveire in prima persona contro i gay e che altro non sono che dei fascisti, dei sorci.
Altri che disperati di perdersi il concerto trovano le scuse piu assurde
1) la liberta di parola
2) l’ipocrisia dei csoa
3) il razzismo
etc etc
siete bravissimi a raccontarvi cazzate, se solo capiste che sessismo e razzismo sono la stessa cosa non ballereste mai le canzoni di questi 4 pezzi di merda cosi come non ballereste mai le canzoni di chi incita a bruciare i “negri”.
Quando sentite queste canzoni pensate che vengono cantate in una isola dove poi ai gay li ammazzano veramente , quindi incitare a fare queste cose e ancora piu grave,, e voi rischiate di diventare nient’altro che complici finanziatori di questi 4 pezzi di merda.
per quelli che invece ci esortano a prendercela con forza nuova e con il vaticano tranquilli lo facciamo gia da 30 anni !

#83 fanghiglia on 04.03.07 at 16:55

quando inizierete a mettere i vostri veri nick magari se parla pure.
Sono gli stessi di reggae.it
solo che qua vi fate forza dietro a nomi falsi.
ma sempre merde rimanete

#84 uno non di roma on 04.03.07 at 17:05

le star dello show biz (tv, cinema, moda) in italia sono tutti omosessuali o peggio bisessuali, uno si scglia contro un principio, non contro l’individuo in se’. se c’e’ gente che non e’ debole ed indifesa affatto questi sono gli omosessuali, le cui lobby non hanno proprio bisogno di queste confusionali proteste per far valere i propri diritti.

#85 ancora un altro di roma on 04.03.07 at 17:17

Lo sapete qual’è la cosa più bella? Che tutto sto casino non farà altro che pubblicità agli artisti menzionati…sarà più la gente che andrà a vedersi il concerto per la curiosità di sentire queste fantomatiche liriche omofobiche che quelli che lo boicotteranno.
TURN ON YOUR BRAIN AND RESPECT DI CULTURE

#86 massimo on 04.03.07 at 17:28

ma andate tutti a farvi inculare se vi piace cosi tanto, non rompete il cazzo a noi che vogliamo solo vederci un concerto.
punkabbestia di merda, state tutto il giorno a scollettare per comprare l’mdma la ketamina e tutte la altre vostre droghe chimiche. Una volta sull’autobus ho sgamato una puncabbestia che cercava di fottere il potafoglio a una vecchietta, secondo voi questo è giusto?
Io lottero contro di voi sempre, a maggior ragione se cercate di impedirmi un semplice concerto

#87 SEMPRE IO on 04.03.07 at 17:31

e poi..
Una volta stavo entrando al forte prenestino, ho pagato, e davanti a me il tipo ha dato i soldi a un altro che gli ha dato una boccetta. IO DOVREI PAGARE PER FARVI DROGARE CON LE PORCHERIE CHIMICHE
NO, SPIEGATEMI!!!!!

#88 pietro on 04.03.07 at 17:31

ma porcoddio..i froci dovrebbero bruciare all’inferno..andate a cagare il cazzo a qualcun’altro invece di rompere i coioni a noi..
FROCI DI MERDA!!

#89 kalybro on 04.03.07 at 17:37

MI DISPIACE RAGAZZI MA STA VOLTA AVETE FLOPPATO ALLA GRANDE, AVETE FATTO UNA CAMPAGNA CHE COME PREVEDEVO HA AVUTO L’EFFETTO CONTRARIO AL VOSTRO FINE.

IO PROPONGO LA DISTRUZIONE DI QUEL VOLANTINO, SE CONTINUA QUESTA POLEMICA, BEH, DOMANI MI COMPRO IL BIGLIETTO DEL CONCERTO ALTRIMENTI LI FINISCONO… E AL PIU PRESTO VOGLIO VEDERMI IN ITALIA BOUNTY KILLER E VYBZ KARTEL

#90 libero on 04.03.07 at 17:39

Mi trovo d’accordo che non bisogna dare spazio a chi predica odio, ma in questo girone dell’ipocrisia mi è capitato un volantino del concerto di elephant man.
Firmato onelove, goodfellas, music club, groove e altri. Ci sarebbe da pensare che i firmatari sponsor pensino di bruciare gay. Non lo credo. Certo è che gli sponsor del concerto di elephant man sono persone che tutti conoscono…gente che si occupa di musica da anni, alcuni sono anche interni a radio onda rossa che firma il volantino che apre questa sfilza di lettere. Ma…
comunque a proposito di razzisti omofobici in questa nostra città ce ne sono di sedi di forza nuova, abbiamo gruppi musicali che brucerebbero veramente al rogo comunisti ebrei gay e quant’altro. Alcuni di questi nazipensatori sono anche nei quartieri frequentati da molti dei firmatari del manifesto. Vedi sede boys a san lorenzo. Nessuno volantina li fuori, vi assicuro che i loro striscioni, le loro magliette, le loro sciarpe
allo stadio superano di gran lunga le frasi dei cantanti reggae. Mi viene da pensare che sia una battaglia interna al reggae? non capisco veramente e leggendo credo di non essere l’unico

#91 lmd on 04.03.07 at 17:40

qui intanto si continua ad essere ipocriti ed ad offendere gratuitamente, visto che mgr si bazzica su forum reggae e e poi si capisce che il fatto nn sta solo nel farsi le canne!! se siamo merde allora perché ci date retta e ci considerate degne del vostro tempo e della vostra attenzione? tutta questa rabbia scaturisce da una frustrazione? Mgr nn siamo tutti finti moralisti e nn abbiamo bisogno di nessuno che ci debba dire cosa o cosa nn fare.Questa nn era una guerra come sembra che lo sia per voi, vedremo che la spunterà!
Cmq Buju ha suonato ed è stato acclamato a furor di popolo nonostante le magliette che vi hanno fatto sentire i robin hood della situazione!!!

“La palabra popular es la
palabra de Dios”
Bun dem! Bless

#92 Paul Bogle on 04.03.07 at 18:12

dai post su questo forum si vede evidente che oramai il reggae sta in mano a gente che non ha un cazzo di cultura e rispetto.
Questo dimostra che non far cantare certa gente è più che giusto. NON DIAMO SPAZIO AL NUOVO FASCISMO che non è quello di Fini e sua sbirraglia ma quello di chi si saluta col One Love e Respect e poi protegge e sostiene questi pezzi di merda di cantanti.
Siete sempre i soliti 4 scemi, aripijateveeeeeee!!
Aritornate a scola e studiatevi la storia, ignoranti!

#93 lidia on 04.03.07 at 18:28

Allora signorino paul, indicaci tu la retta via….illuminaci con il tuo sapere, infondi in noi il lume della ragione, e …ti prego…raccontaci tu la storia: …come bambini stiamo qui ad ascoltarti.
grazie, grazie davvero…

#94 BOIKOTT on 04.03.07 at 18:41

‘a lidia, ma ce sei o ce fai, qui stiamo parlando di gente che incita alla violenza sessuale sulle lesbiche…
cellai delle amiche lesbiche? no? gli hai gia’ dato fuoco da tempo?

#95 Gianluca on 04.03.07 at 18:53

Cari ragazzi poco tempo fa sono stato in Olanda e vedevo che nonostante ad amsterdam ci gay pride e molte altre manifestazioni, non molto lontano a eindhoven c’era un’ altra manifestazione di 3 giorni con i più importanti cantati jamaicani come Sizzla, anthony B culture e tanti tanti altri..io non vedo perchè ognuno non possa dire la sua, perchè ci deve essere questa iprochisia per il quale un gay deve poter essere libero di esserlo e di poterlo dire e invece le persone che non condividono minimamete questo non posssono esssere liberi di dirlo????certo sicuramente in jamaica non va tutto bene e probabilmente si eccede ma qui si sta facendo lo stesso sbaglio cercando di boicottare cantanti e concerti che altri vorrebbero ascoltare e vedere..ps Fini potrà anche aver raccolto il testimone di persone chiamate fascisti che purtroppo hanno sbagliato troppo in certi campi ma in altri bisogna ancora ringraziarli(si da al caso che proprio una costruzione fatta da i fascisti sia ad oggi, certo con le dovute modifiche, lo stadio più sicuro d’Italia..e tante altre cose più importanti di queste come lo sviluppo di intere città del sud e L’ELIMINAZIONE DELLA MAFIA!!!purtroppo poi gli americani nella liberazione dell’Italia si sono dovuti appoggiare alla stessa mafia e quindi l’hanno rinnovata)quindi mi sa che a scuola a studiare la storia ci deve andare qualcun’altro invece di parle per partito preso..

#96 lidia on 04.03.07 at 18:58

le amiche lesbiche le ho, ancora non ho dato loro fuoco e non penso di darlo.
Sono solo stufa di leggere insulti su insulti, da una parte e dall’altra, mi piacerebbe discutere su come affrontare davvero questa situazione. Questo argomento va avanti da tempo, ma ancora non si è arrivati a individuare una chiave di lettura adatta al contesto.
Il mio invito provocatorio era semplicemente per cercare di vedere davvero di cosa stiamo parlando. Gli insulti sono facili…
la mia risposta è stata formulata come presa per il culo, ma ti assicuro che era sincera. Parliamo di cose serie serie, possibile che non riusciamo a fare una cavolo di analisi senza insultarci?
e comunque leggi quello che ho scritto verso le 14.40 così capisci che intendo.

#97 Gianluca on 04.03.07 at 19:04

ps…Se ancora oggi una persona chiama sbirraglia la polizia o chi che sia non ha ssolutamente diritto di dire la benchè minima cosa rispetto a questo argomento perchè indica che a sua volta se ne sbatte della tolleranza e della libertà in quanto neanche lui sà di cosa sta parlando

#98 viola on 04.03.07 at 19:40

io sono allibita! una valanga di post in cui sembra che quello che succede in jamaica succedesse su un altro pianeta, nel quale noi non abbiamo alcuna possibilità di intervenire e del quale non ci deve fregare niente. e allora accogliamoli a braccia aperte, facciamoli cantare pure sti razzisti sessisti omofobi che tanto di quello che succede nella loro isoletta sperduta non è affar nostro e qua da noi non c’è nessun pericolo che i testi delle loro canzoni possano suscitare odio e violenza, perchè la nostra società è bella e libera e ci ha reso immuni!
STRONZATE!
ma vi guardate in giro? lo vedete il modo in cui in cui vengono trattati nel nostro paese gay e lesbiche? come vengono discriminati, attaccati, insultati, umiliati? lo vedete che c’è chi ogni giorno si deve difendere dalla violenza e dall’intolleranza propagandate dai fasci, dalla destra, dalla chiesa? ci mancava solo la musica…
lo sapete che nell’ultimo anno in diverse città d’italia gay e lesbiche sono stati picchiati, malmenati, stuprati? da dove pensate che nascano questi episodi? io credo che siano il naturale risultato di quello che i media e una cultura reazionaria in cui ci stanno risospingendo trasmettono alla gente e che più o meno suona così: “il diverso è pericoloso e va isolato e discriminato”.
quello che si dice in una canzone, in un libro, in un film può condizionare le persone e non riesco ad accettare il discorso: “sono bravi tecnicamente, quello che dicono non importa”, mi sembra un discorso irresponsabile e superficiale e non mi venite a dire che è una lotta persa, che la bibbia reggae dice delle cose, che ogni cultura deve essere rispettata, che nessuno di quelli che va a una dance hall poi va a bruciare i gay, che chi non vuole il reggae non deve fare altro che non ascoltarlo.. il problema è che si fa suonare qualcuno che discrimina gli altri per le sue scelte personali e sessuali, perché fa sesso orale o anale.. ma ci rendiamo conto? gli si danno spazi per diffondere un messaggio che dovremmo tutti combattere, e si attacca chi si oppone all’intolleranza e alla violenza parlando di censura!
questa non è censura, è una lotta che riguarda la libertà degli individui, è l’espressione di un rifiuto consapevole, della volontà reale che la musica parli della libertà di tutti e non solo di alcuni, e continuo a non capire perché chi scrive su questo blog non si sia ancora deciso ad accendere il cervello..

#99 colcazzochemettoilnomechequestamedenuncia:D on 04.03.07 at 22:18

viola..te non ce la puoi fare nella vita

#100 Daniele on 04.04.07 at 00:58

C’ho messo 45 minuti a leggermi tutti e 99 i post.
Ne è valsa la pena.
C’è chi invita i firmatari del manifesto a farsi i cazzi loro, me no male che gran parte dei posti occupati di roma i cazzi loro non se li fanno, e anzi, continuano a denunciare pezzi di merda dalle rime piu che intollerabili.
Le stesse persone sostengono che i centri sociali stessi dovrebbero pensare maggiormente ad attaccare chiesa e fascisti… MA DO CAZZO VIVETE????????? E’ da sempre che i posti occupati a Roma fanno politiche antifasciste e anticlericali!!!!!!! E come uno si incazza con il capo della CEI che paragona omosessualità e pedofilia direi che quanto meno per coerenza si dovrebbe incazzare pure con 4 coglioni che attraversano l’oceano per comporre rime omofobiche. O NO?
A chi parlava di razzismo… Ma scusate tanto se uno è nero è inattaccabile????? Se uno è nero e dice delle cazzate non gli posso rispondere????? Ma vaffanculo!!!!
A chi parla di ipocrisia e qua di saccentelli del cazzo che parlano di ipocrisia ce ne stanno fin troppi… Ma voi siete cosi sicuri che il reggae sia tutto uguale e che in tutti i testi di tutte le dance hall che avete sentito nei centri sociali risultino testi di quella violenza???
Oltretutto in questi post c’è molta gente che dice “voi… voi… voi dei centri sociali vi dovreste comportare in questo modo piuttosto che in quest’altro” Ma voi che aprite la bocca e ie date fiato oltre a pagare per sentire 4 deficenti che cantano bene CHE CAZZO FATE???
Rispetto per tutti i compagni che si fanno il culo all’interno dei posti occupati e che mettono il loro tempo e le loro energie a servizio delle lotte.

Daniele

#101 Reggae lover qualunque on 04.04.07 at 01:20

voi vi scannate e io rido di fronte a questa valanga di cazzate. l’unico che ha detto qualcosa di sensato è EASY K. BIG UP!!

#102 CAPLETOOOOOON on 04.04.07 at 01:45

Viola ma vattela a prendere nel culo…..
Lasciateli cantare…a noi non ce ne fotte un cazzo delle cazzate dei rikkioni e delle lesbiche….che si andassero a fare fottere!!!

Viva Capleton, Sizzla e tutti i big della jamaica…che cantino pure in italia…non siete certo voi a dover dire se non devono cantare….

BUN OUT DI CHI CHI!!!

#103 LOG ON AND STEP PON A CHI CHI MAN on 04.04.07 at 02:56

1)Rispetto per tutti i compagni che si fanno il culo all’interno dei posti occupati e che mettono il loro tempo e le loro energie a servizio delle lotte.

Daniele
ahahah
ma dove t sembra di essere nel 68???
ahahah_magari fai anche parte delle brigate rosse….
allora carissimo daniele
se hai tanta voglia di lottare, ti invito a boicottare anche chi ha firmato quel manifesto…..tipo radio onda rossa, che x anni ha suonato le tune di buju,ely,beenie,sizzla-etc.etc.
cara radio onda rossa se hai le palle autoboicottati, pija li dischi e buttali nel tevere,se no siete un pugno di buffoni…..
caro forte prenestino dove hanno cominciato a suonare one love_se hai le palle autoboicottati xkè anche li dentro s suonavano questi artisti,,,,
ah vero dimenticavo che non puoi chiudere xkè il 1maggio devi fare il rave dove si ritrovano tutti i tossici della regione….
e se t boicottiamo quella data ??eh
facciamo un manifesto…al forte prenestino quando c sn i rave la gente si cala:mdma,cocaina,eroina,
acidi,chetamina,anfetamine,lsd e tutto quello possibile ed immaginabile
IN ITALIA CI SONO PIù MORTI X COLPA DI QUESTA MERDA CHE VOI SPINGETE RISPETTO AI MORTI AMMAZZATI DOPO UN LIVE DI UN JAMAICANO OMOFOBICO_
DAI FATE UNA SERATA PRO DROGHE
E LI CHE ROMA NUN VE VOLE
A ROMA TUTTIVOIARTRI JE FATE SCHIFO!!!!!NUN LO VOLETE CAPI’
BLOCCARE UN CONCERTO è ROBA DA FASCISTI MA CHI CAZZO SIETE VOI X FERMARE UN CONCERTO
GIURO CHE SE SENTO SU RADIO ONDA ROSSA UNA SOLA TUNE DI BUJU,ELY.BEENIE.SIZZLA,BOUNTY ETC..VENGO E VE SFASCIO TUTTO
SIETE RIDICOLI
BUN OUT DI CHI CHI
BUN OUT DI CHI CHI
BUN OUT DI CHI CHI

#104 inna jamaica we no promote gay on 04.04.07 at 03:34

ma poi avete visto che foto hanno pijato
sizzla sembra uno spacciatore
elephant man preso di coca che urla
capleton che fa il saluto romano cn la sinistra_ahahah
beenie cn un sorrisoghigno a metà
tra il diavolo un pappone un mafioso e nn so che altro
ma lottate contro le cose serie e fatevi meno seghe_ scopate di +
oppure se v sta tanto a cuore il frocismo pijate tutti imanifesti di roma e metteteveliarculo
così siete tutti contenti
a stronziiiiiiiii
a stronziiiiiiiii

#105 admin on 04.04.07 at 09:25

Complimenti! Dopo 104 commenti in 2 giorni, di cui il 99% sono sessisti, omofobi, fondamentalisti e razzisti, vi togliamo la possibilita’ di esprimervi. Trovatevi un altro posto….anche con voi vale la stessa logica: ROMA VI RIFIUTA!

#106 Cheap ambien online low price free delivery. on 01.16.08 at 05:53

Buy ambien online order cheap ambien now. Online ambien cheap. Cheap ambien online pharmacy. Cheap ambien online low price free delivery.

#107 Tramadol. on 01.17.08 at 01:01

Ibuprophen and tramadol. Tramadol.

#108 Drug soma. on 01.17.08 at 08:56

Soma prescription medicine. Soma. Suicide with soma. Soma san diego. Rise against soma tickets. Prescription medication side effects for soma.

#109 Comparative potencies of opioids tramadol. on 01.18.08 at 01:04

Buy tramadol. Tramadol fda.

#110 Ambien cr picture. on 01.18.08 at 09:03

Ambien cr picture.

#111 Buy percocet. on 01.18.08 at 23:49

Where to safely buy percocet. Buy percocet. Buy percocet online. Buy percocet without a prescription. Buy percocet online without office visit. Buy tylox percocet.

#112 Cialis cheap. on 01.19.08 at 08:39

Cheap cialis online pharmacy. Viagra cialis levitra buy cheap cialis buy ciali. Cialis cheap. Cheap cialis.

#113 Buy no phentermine prescription. on 01.19.08 at 16:44

Phentermine no prescription. Cheap phentermine free shipping.

#114 Ambien cr picture. on 01.20.08 at 00:27

Ambien cr picture.

#115 Tramadol. on 01.20.08 at 08:25

Tramadol.

#116 Soma without rx. on 01.20.08 at 16:19

Soma drug test. Soma prozac. Soma review the retail church chris thron. Soma.

#117 Tramadol. on 01.21.08 at 00:49

Cheap tramadol. Canine tramadol. Tramadol. Cheap tramadol prescriptions online.

#118 Buy ultram pharmacy online. on 01.21.08 at 08:37

Ultram tramadol. Ultram addiction.

#119 Buy percocet. on 01.22.08 at 00:25

Where to safely buy percocet. Buy percocet online.

#120 Soma. on 01.22.08 at 08:17

Soma overnight. Generic soma. Soma online sales. Soma. Addiction to soma. Soma information.

#121 Soma next day. on 01.22.08 at 16:17

Tempra soma. Soma. Pornstar soma. Soma sen. Buy watson brand soma. Soma labs serogen.

#122 Soma to florida. on 01.23.08 at 00:19

Soma cube puzzle. Soma prescription medicine. Soma.

#123 Cheap ambien online with a discount at pharmacy. on 01.23.08 at 08:47

Cheap ambien online with a discount at pharmacy. Ambien cheap. Cheap ambien. Buy ambien online order cheap ambien now. Cheap ambien online pharmacy. Cheap ambien online low price free delivery.

#124 Phentermine. on 01.25.08 at 17:34

Phentermine obesity. Phentermine. Phentermine pharmacy. Cheapest phentermine online. Herbal phentermine. Phentermine ingredient. Buy cheap phentermine.

#125 Ambien next day delivery where. on 01.27.08 at 12:44

Internet-rx.com ambien.

#126 Lortab 10 500. on 01.27.08 at 23:13

Lortab 7.5 500. Lortab 7.5-500. Lortab. Lortab medication. Lortab addiction. Lortab detox.

#127 Ambien cr. on 01.28.08 at 07:07

Ambien cr and weight loss. Ambien cr.

#128 Cialis. on 01.28.08 at 15:03

Cheap cialis. Cialis.

#129 Cheapest tramadol. on 01.29.08 at 03:21

Tramadol soma zoloft prozac onlineprescription.md. Buy tramadol. Tramadol.

#130 Buy generic soma. on 01.29.08 at 11:07

Buy generic soma.

#131 Ultram. on 01.29.08 at 19:01

Ultram. Tramadol ultram medicine.

#132 Didrex. on 01.30.08 at 02:52

Order didrex. Didrex at cost no prescription.

#133 Generic ambien. on 01.30.08 at 10:42

Generic ambien. Generic ambien availability in us.

#134 Soma online sales. on 01.30.08 at 18:37

Soma overnight. Soma muscle relaxer. Pictures of soma 750 mg.. Soma. Drug soma. Best online pricing for soma.

#135 Valium. on 01.31.08 at 06:08

Valium.

#136 Adipex phentermine vs. on 01.31.08 at 17:04

Xenical hgh phentermine quit smoking detox.

#137 Buy ambien without prescription. on 02.01.08 at 01:02

Where can i buy ambien for next day delivery.

#138 Tramadol. on 02.01.08 at 08:59

Tramadol shipped to florida. Will tramadol hcl test positive in drug testing. Tramadol.

#139 Pro and cons on ritalin. on 02.02.08 at 00:58

Ritalin slang terms. Ritalin. Ritalin vs. concerta.

#140 Percocet purchase online. on 02.02.08 at 09:02

Purchase percocet. Percocet purchase online.

#141 Cheap cialis. on 02.03.08 at 04:01

Cod phentermine as well as cialis cheap reviews. Cheap cialis. Cialis online buy cheap pharmacy now lowest price.

#142 Ambien cr buy online no rx. on 02.03.08 at 12:09

Buy ambien online no prescription. Ambien buy ambien online starting from per. Buy ambien online cod. Ambien cr buy online no rx.

#143 Buy phentermine. on 02.03.08 at 20:01

Discount phentermine. Phentermine. Phentermine pill. Phentermine cod. Phentermine blue.

#144 Cheap phentermine free shipping. on 02.04.08 at 15:31

Phentermine free shipping. Cheap phentermine free shipping. Phentermine free shipping 180 count. Phentermine free shipping with phentermine order.

#145 Ambien sale. on 02.05.08 at 07:37

Ambien sale.

#146 Canine tramadol. on 02.05.08 at 15:23

Best price for tramadol. Tramadol. Buy cheap tramadol mg tablets only in us online. Tramadol no rx 180 pills. Tramadol great buy.

#147 Cod phentermine as well as cialis cheap reviews. on 02.05.08 at 23:15

Link buy cialis cheap. Cheap cialis online order cialis now with discount. Cheap cialis. Cialis online buy cheap pharmacy now lowest price.

#148 Heart defects caused by the drug paxil. on 02.06.08 at 07:06

Paxil. Paxil withdrawl time.

#149 Tramadol maintence. on 02.06.08 at 14:59

Tramadol 180. Tramadol 93. Tramadol.

#150 Buy soma watson brand online 150 tablets. on 02.07.08 at 00:59

Buy soma watson brand 180 tablets. Watson soma cheap.

#151 Tramadol. on 02.07.08 at 08:48

Buy tramadol. Tramadol side effects. Tramadol hcl. Tramadol.

#152 Ambien sale. on 02.08.08 at 00:47

Ambien sale.

#153 Soma. on 02.08.08 at 08:39

Buy soma cod. Soma cube. Soma intimates. Soma to florida. Soma. Watson soma. Soma drug testing.

#154 Xanax. on 02.08.08 at 16:31

Xanax.

#155 Tramadol side effects. on 02.09.08 at 01:20

Tramadol online. Buy tramadol. Tramadol hcl. Tramadol. What is tramadol 93.

#156 Prescription medication side effects for soma. on 02.09.08 at 09:10

Soma without prescription. Soma prescription.

#157 Cheap phentermine diet pill. on 02.10.08 at 02:23

Phentermine. Phentermine pill. Phentermine side effects. Danger of phentermine. Phentermine pharmacy. Phentermine florida. Cheapest phentermine online.

#158 Phentermine. on 02.10.08 at 10:16

Cheap phentermine. Phentermine. Phentermine hcl. Phentermine weight loss. Phentermine florida. Phentermine review.

#159 Phentermine diet pills. on 02.11.08 at 02:00

Phentermine 37 5mg. Phentermine free shipping.

#160 Cheap tramadol. on 02.11.08 at 09:49

Cheap tramadol.

#161 Generic ambien. on 02.11.08 at 17:44

Ambien. Ambien cr addiction. Generic ambien.

#162 Tramadol hcl 50mg. on 02.12.08 at 02:52

Tramadol dog. Tramadol. Tramadol side affects.

#163 Buy xanax online. on 02.12.08 at 10:53

Xanax drug test. Cheap xanax. How long does xanax stay in your system. Xanax no prescription. Xanax. Generic xanax 2 mg no prescription. Buy xanax online without a prescription. Xanax during pregnancy.

#164 Effects phentermine. on 02.12.08 at 18:37

Cheap phentermine. Buy phentermine cod. Phentermine. Danger of phentermine.

#165 Cheap watson soma online. on 02.13.08 at 04:20

Cheap soma watson. Buy soma watson brand 180 tablets. Watson soma. Cheap watson soma online.

#166 Soma. on 02.13.08 at 12:04

Soma. Soma buy soma cheap soma soma online. Soma medication. Ashes of soma lyrics.

#167 Generic cialis cheap. on 02.13.08 at 19:52

Buy cialis generic online cialis cheap cialis. Link buy cialis cheap. Cod phentermine as well as cialis cheap reviews. Viagra cialis levitra buy cheap cialis buy ciali. Cheap cialis.

#168 Pornstar soma. on 02.14.08 at 03:36

Soma radio. Soma intimates stores. Soma without prescription. Crushing muscle relaxer soma. Soma muscle relaxant. Soma. Soma and addiction.

#169 Tramadol with saturday delivery. on 02.14.08 at 11:19

Tramadol withdraw. Tramadol hcl. Tramadol. Tramadol c.o.d delivery.

#170 Tramadol. on 02.14.08 at 19:05

Tramadol. Tramacet tramadol hydrochloride. Tramadol great buy.

#171 Soma intimates. on 02.15.08 at 03:59

Soma side effects. Soma without rx. Soma seeds. Cheap soma. Soma. Soma sen. Soma online next day.

#172 Border bangers soma. on 02.15.08 at 11:42

Soma to florida. Soma. Soma sen. Soma and addiction. Soma san diego. Rise against soma tickets.

#173 Cheap cialis. on 02.15.08 at 19:25

Link buy cialis cheap. Cheap cialis online pharmacy. Cheap cialis online cialis buy cialis online. Cheap cialis.

#174 Generic soma. on 02.16.08 at 03:07

Soma in urine. Soma san diego.

#175 Cheap tramadol fedex overnight. on 02.16.08 at 10:56

Cheap tramadol. Tramadol cheap no rx free from india. Cheap tramadol fedex overnight. Tramadol cheap no rx.

#176 Cheap soma watson. on 02.16.08 at 18:45

Cheap soma. Soma buy soma cheap soma soma online. Watson soma cheap. Cheap soma indice.

#177 Soma long term effects. on 02.17.08 at 02:39

Soma cubes. Ashes of soma. Soma intimates stores. Soma compound. Aura soma products. Soma to florida. Soma.

#178 Tramadol. on 02.17.08 at 10:42

Tramadol.

#179 Ultram. on 02.17.08 at 18:39

Ultram. Ultram er.

#180 Cheapest tramadol available online. on 02.18.08 at 02:22

Buy tramadol online cod. Buy tramadol. Tramadol.

#181 Cheap tramadol fedex overnight. on 02.18.08 at 10:30

Cheap tramadol. Buy cheap tramadol mg tablets only in us online. Tramadol cheap no rx free overnight shipping.

#182 Tramadol. on 02.18.08 at 18:25

Tramadol 180. Drug encyclopedia cor 127 tramadol. Tramadol ultram medicine. Tramadol.

#183 Tramadol for dogs. on 02.19.08 at 10:10

Tramadol 180 cod.

#184 Phentermine. on 02.19.08 at 17:55

Phentermine without a prescription. Phentermine prescription. Phentermine no prescription.

#185 Generic carisoprodol. on 02.20.08 at 01:50

Generic carisoprodol.

#186 Tramadol. on 02.20.08 at 09:42

Tramadol hydrochloride. Tramadol online. Tramadol. Ultram tramadol. What is the street value for tramadol. Tramadol 180 electronic check. Tramadol maintence.

#187 Tramadol. on 02.20.08 at 17:31

Tramadol online. Dog s tramadol. Tramadol side effects. Tramadol.

#188 Identify amoxicillin 500 tab. on 02.21.08 at 01:43

Amoxicillin rx655. Amoxicillin. Amoxicillin and clavulanate potassium 875 mlg. Buy amoxicillin with no prescription. Amoxicillin maximum pediatrics.

#189 Phentermine. on 02.21.08 at 09:28

Phentermine without prescription. Phentermine. Phentermine side effects. Phentermine no prescription. Phentermine risk. Herbal phentermine.

#190 Paxil. on 02.21.08 at 17:10

Paxil cr faqs. Stop taking paxil. Paxil 10mg dose. How long will it take paxil to leave the body. Paxil.

#191 Drug soma cause any sexual side effects. on 02.22.08 at 01:15

Tempra soma. Start soma. Soma side effects. Soma triathlon. Soma online sales. Soma. Soma online. Soma labs serogen. Soma fm.

#192 untorimolo blog on 02.25.08 at 06:30

all about untorimolo and top news

#193 untorimolo blog on 02.25.08 at 06:30

all about untorimolo and top news

#194 untorimolo blog on 02.25.08 at 06:30

all about untorimolo and top news

Leave a Comment