Entries from aprile 2008 ↓

iTunes mette al bando le canzoni omofobe


iTUNES METTE AL BANDO LE CANZONI OMOFOBE

Jamaica Star, 9 aprile 2008 

La società americana Apple Inc ha rimosso i brani degli artisti
dancehall Buju Banton, T.O.K. ed Elephant Man, dal loro sito ufficiale
riferendo che le canzoni incitano alla violenza contro gli omosessuali.

In risposta all’azione e alle lettere scritte da Egale e SMM che
fanno parte di “Stop Murder Music" associazioni pro-gay canadese, pronta
la risposta della società americana che ha rimosso le tracks
incriminate come “Boom Bye Bye” di Buju Banton, “Chi-Chi Man” dei TOK e
“Log On” di Elephant Man, completamente eliminate dallo store di iTunes
e dal sito web.

Apple iTunes è il principale distributore on-line di musica in Nord
America attraverso i loro siti web e negozi virtuali. Dal 2008 sono
state scaricate dal 28 aprile 2003 oltre quattro miliardi di canzoni.
Akim Larcher fondatore di SMM (Canada), ha spiegato che SMM aveva
scritto alle due più grandi società di distribuzione di musica in
Canada chiedendo un intervento specifico per eliminare queste canzoni.

Continue reading →

La Red Stripes ritira la sponsorizzazione dei concerti omofobi in Giamaica

La Red Stripes ritira la sponsorizzazione dei concerti in Giamaica a causa delle liriche omofobe

Associated Press, 5 aprile 2008

KINGSTON, Giamaica – La compagnia produttrice della birra Red Stripes dichiara che non sponsorizzerà diversi concerti che si terranno in Giamaica, a causa delle liriche sempre più violente.

La compagnia ha ritirato migliaia di dollari di sponsorizzazioni dal «Reggae Sumfest» e dallo «Sting», i due più popolari festival reggae giamaicani. La glorificazione della violenza da parte dei musicisti si sta trasformando in una moda preoccupante, ha dichiarato la compagnia in un comunicato diffuso venerdì scorso.

Diversi musicisti giamaicani – tra i quali Buju Banton, che si esibirà al Sumfest quest’anno – sono stati criticati all’estero per la violenza delle loro liriche omofobe.

La Red Stripes è di proprietà della compagnia britannica Diageo, che l’ha acquistata circa dieci anni fa dalla compagnia giamaicana Desnoes and Geddes. 

 

Il ritorno del reggae omofobo: Bounty Killer a Trezzo d’Adda (MI)

Martedì 8 aprile il maiale omofobo Bounty Killer suonerà al Live Club di
Trezzo d’Adda.
Se volete sapere chi è Bounty Killer date un occhio qua (pag. 8)
http://nonsoloreggae.noblogs.org/gallery/625/Outrage_Dancehall-Dossier.pdf


Fra le sue canzoni:

Another Level
Bun a fire pon a puff and mister fagoty (Uh huh) [Fai un falò di froci e
checche]
Poop man fi drown an dat a yawd man philosophy (Uh huh) [Gli uomini di merda
(gay) devono essere affogati e questa è la filosofia di un giamaicano]

Man A Badman
You know we need no promo to rub out dem homo [Lo sai che non abbiamo
bisogno che l’omosessuale sia ostentato per ammazzarlo]

Look Good
Mi ready fi go wipe out this fag wid pure laser beam [Sono pronto a spazzar
via questo frocio con un raggio laser]

Due dei tre concerti di Bounty Killer previsti in UK in questi giorni sono
stati appena annullati. Ecco alcune fonti:
<http://www.petertatchell.net/popmusic/bountykillerslayedbygays.htm>
<http://ukgaynews.org.uk/Archive/08/Mar/2802.htm>
<http://www.reggae.it/index.php?name=PNphpBB2&amp;file=viewtopic&amp;t=2442

 

Oltre al concerto di questo maiale, Ital Sound promuove anche il concerto di
Sizzla, sempre al Live Club <http://www.liveclub.it/>, per il prossimo 21
maggio
fonte: <http://www.i-talsound.it/>

Durante il concerto del 13 giugno scorso al Kesselhaus di Berlino, Sizzla ha
cantato le canzoni:
No No Way [«No no no no way / bad man nuh suck pussy / no no no no way / bad
man no fuck batty» ­ trad. it.: Niente affatto / I duri non fanno sesso
orale / Niente affatto / I duri non fottono i froci] e Nah Apologize
[«Rastaman nah apologize to no batty bwoy» ­ trad. it.: i rastaman non
chiedono scusa ai froci] lasciando che il pubblico intonasse al suo posto i
ritornelli omofobi.
Boicottiamo questi maiali e mandiamo email al Live Club contestando il fatto
che li facciano suonare:
<mailto:info@liveclub.it>

BOICOTTIAMO IL REGGAE OMOFOBO!
BOICOTTIAMO BOUNTY KILLER, ELEPHANT MAN, BEENIE MAN, VYBZ KARTEL, SIZZLA,
CAPLETON, TOK, ANTONY B, BUJU BANTON, SHABBA.
BOICOTTIAMO LO STUPRATORE JAH CURE!
SE GLI REGALIAMO I NOSTRI SOLDI SIAMO LORO COMPLICI: BOICOTTIAMOLI!!!!
Dossier sul reggae omofobico:
<http://nonsoloreggae.noblogs.org/gallery/625/Outrage_Dancehall-Dossier.pdf>

Info su Jah Cure:

<http://www.taxicento9.com/read_news.php?news=150&amp;category=3>
<http://www.reggaezion.com/Artisti/Jah_Cure.htm>